l'AltrascuolA Unicobas
aderente alla FESAL E - Federazione Europea del Sindacalismo Alternativo dell'Educazione
www.fesal.it
Relazioni internazionali : tel. diretto +39/3286974079 segreteria telef. fax +39 1782265600
fesalscuola@libero.it - fesalstudenti@infinito.it


Incontro tra Federazione Sindacale Studentesca francese (la FSE) e FESAL E a Milano, nel segno della solidarietà e dell'autorganizzazione studentesca.

Presso il locali milanesi di l'AltrascuolA Unicobas giovedì 22 luglio '04 si è svolto un importante incontro tra Laurent Vergne della Federazione Sindacale degli Studenti francesi (la FSE) e alcuni rappresentanti svizzeri e italiani della FESAL E, Massimiliano Ay del SISA (Sindacato Indipendente Studenti e Apprendisti elvetico), Valentina Labate per la FESAL E Studenti, Raffaella Cavelli per la segreteria regionale lombarda di l'AltrascuolA Unicobas e Davide Rossi responsabile delle relazioni internazionali del sindacato.

Proficuo sotto tutti i punti di vista il dialogo. Si è riconosciuta da tutte le parti l'importanza dei comportamenti, che devono essere sempre reciprocamente rispettosi e non improntati a parole slegate dalla concretezza delle azioni e ugualmente quanto sia utile e necessario organizzare in ciascun paese europeo una risposta sindacale giovanile al duro attacco che la scuola e l'università stanno subendo.

Massimiliano Ay ha illustrato l'impetuoso movimento di lotte promosso nel corso del passato autunno in Ticino a fronte dei tagli generalizzati contro la scuola e ha ricordato le due grandi manifestazioni, di cui ha portato in visione i filmati, efficace documentazione della straordinarietà delle lotte condotte, del 12 novembre e 3 dicembre 2003. SISA e FESAL E incontreranno inoltre ai primi d'agosto a Bellinzona gli studenti di Berna che intendono uscire dalle logiche del sindacato unico studentesco elvetico.

Valentina Labate ha esposto il lavoro della FESAL E Studenti nelle scuole superiori e nell'università. Gli studenti hanno cercato di rivitalizzare un dibattito studentesco che spingesse verso alternative concrete rispetto alle forme di associazionismo giovanile che in ultima analisi fanno capo alla CES o al velleitarismo di sinistra e all'università si sono battuti per il diritto allo studio a partire dalla disponibilità dei libri di testo. È risultato importante il confronto tra realtà universitarie tanto diverse tra Italia e Francia, oltralpe i testi sono reperibili in larga quantità presso le biblioteche, esistono facilitazioni per agevolare la frequenza, cittadelle universitarie concentrate in un luogo della città, momenti assembleari generali, tutto questo manca in Italia, dove anzi la frammentazione e dispersione delle sedi universitarie è in crescita e di pari passo il sempre più flebile rapporto tra studenti.

Comune la critica al sistema dei crediti che sta trasformando pericolosamente le università in soggetti dequalificati e tra loro concorrenziali.

È risultato quindi in tutta la sua evidenza la differenza tra l'azione in Francia, concentrata principalmente presso l'università e in Italia, maggiormente collegata alle scuole superiori.

Gli insegnati di l'AltrascuolA Unicobas hanno sottolineato come sia fondamentale per il futuro della scuola che studenti e insegnanti, nonché genitori democratici come in alcuni casi in Italia e Svizzera, si sentano ugualmente corresponsabili del futuro della scuola, patrimonio irrinunciabile di pluralità e di libertà, nonostante i duri attacchi a cui è sottoposta.

Insieme, nel confronto e nelle lotte, possiamo contribuire alla crescita di una più larga consapevolezza.

Gli aderenti alla FESAL E hanno informato della loro prossima partecipazione a diversi incontri e mobilitazioni, in particolare il secondo Forum Europeo dell'Educazione a Bergen in Norvegia dal 20 al 22 maggio 2005, con la speranza di potersi ritrovare nuovamente insieme alla FSE.

Ci si è lasciati con l'intenzione di moltiplicare i contatti e gli incontri, promuovere l'organizzazione e la solidarietà studentesca a livello nazionale e internazionale, in chiara alternativa alla CES e alle sue strutture dirette e indirette.

Milano, 29 luglio 2004

La segreteria regionale della Lombardia di l'AltrascuolA Unicobas