l'AltrascuolA Unicobas
aderente alla FESAL E - Federazione Europea del Sindacalismo Alternativo dell'Educazione
www.fesal.it
Relazioni internazionali : tel. diretto +39/3286974079 segreteria telef. fax +39 1782265600
fesalscuola@libero.it


XV° congresso   CGT
Valencia  30 giugno 3 luglio '05

Nella terza città per abitanti della Spagna si è svolto il XV° congresso della CGT, presso l'università politecnica della città.

Imponente la presenza di 450 delegati in rappresenta di 60mila aderenti impegnati in tutti i settori del mondo del lavoro.

"Proseguiamo avanzando" sono le parole con le quali il confermato segretario generale Eladio Villanueva ha chiamato i delegati a confrontarsi nel solco di una decisa azione sindacale che ogni giorno contribuisca alla crescita e al consolidamento della CGT.

Presenti diverse delegazioni straniere, SAC (Svezia), CNT e G10Solidale (Francia), SUD Vaud (Svizzera), un sindacalista algerino, Unicobas e CUB (Italia). Tutte accolte calorosamente da Angel Bosqued a cui resta, nella nuova segreteria composta da dieci persone, la responsabilità delle relazioni internazionali.

La simpatia e l'affetto con le quali viene salutata la nostra organizzazione confermano l'impegno concreto per l'affermazione in Italia e Spagna come in Europa di un sindacalismo autorganizzato e alternativo alle strutture concertative.

Il segretario nazionale dell'Unicobas Stefano d'Errico non manca ad un congresso CGT dal 1991, Davide Rossi, responsabile delle relazioni internazionali per l'Unicobas, ha partecipato per la prima volta ad un congresso della CGT e ha portato il saluto dell'organizzazione nella plenaria d'apertura.

Nel corso delle giornate si sono consolidati i vincoli di amicizia e collaborazione. Jacinto, segretario della CGT Ensenanza, ci ha invitato in ottobre a Cordoba per presentare la FESAL E al Forum Iberico dell'Educazione, abbiamo ovviamente accettato la la proposta.

Il congresso si chiude domenica sulle note di "A las barricadas!", prima della partenza resta solo il tempo degli abbracci.

Milano, 6 luglio '05